Testimoni Digitali - News & Digit Media
Sozzi: "Il Vangelo è per sua natura paidea-cultura"

“Non possiamo poi non ricordare un’altra voce che quel giorno di otto anni fa, proprio in una tavola rotonda simile a questa, offrì il suo illuminato contributo sul rapporto tra fede e cultura. Toccò infatti al cardinale Joseph Ratzinger delineare le ragioni e le vie maestre che prende il cammino del Vangelo nel tempo” ha proseguito Sozzi. Di quel memorabile discorso, “a cui abbiamo attinto anche per ideare l’impianto dei due giorni di convegno che hanno preceduto l’incontro odierno, basti ricordare un breve passaggio, in cui – con grande finezza e vista lunga – il Cardinale prefigurava la sfida educativa contenuta nel nostro impegno di comunicazione e di elaborazione culturale” ha sottolineato. “Il vangelo – affermava il card. Ratzinger – in una certa misura presuppone la cultura, non la sostituisce, ma la plasma. (…) il vangelo è per sua natura paideia - cultura, ma in questa educazione dell‘uomo si unisce a tutte le forze, che si propongono di configurare l‘essere umano come essere comunitario”. Ecco il contesto in cui si colloca per il Responsabile del Servizio nazionale per il progetto culturale della Cei la nostra riflessione: “configurare l’umano”, dare forma all’uomo e quindi alla società, in tutte le sue dimensioni. “È a questo che ci spinge l’ispirazione della fede ma, come abbiamo sentito, sempre cercando incontri e stringendo “alleanze” con tutti coloro che cercano il vero, servono il bene, esprimono il bello – ha aggiunto Sozzi -. Sono molti gli uomini che si interrogano, che bramano un orientamento sicuro e una presenza amica, non effimera o mascherata. Li troviamo fra le righe dei nostri giornali, nelle immagini che scorrono sui teleschermi, dietro ai monitor e alle tastiere presenti ovunque nel villaggio digitale. Come poterli realmente incontrare, leggendo ben oltre i display che coprono i loro volti, ce lo diranno tra poco gli autorevoli ospiti che prenderanno la parola. È ad essa, alla persona, che va la nostra prima attenzione, come ha recentemente indicato il Convegno ecclesiale di Verona e come mostra anche la scelta dei Vescovi italiani di dedicare gli Orientamenti pastorali del prossimo decennio al tema dell’educazione”.


Ultimo aggiornamento di questa pagina: 24-APR-10
 

testimoni_digitali - Copyright @2005 - Strumenti Software a cura di Seed